Parlando con voi

Paola Oldani

Ritrovare Rosamunde Pilcher

21032014131103_sm_6852

Rosamunde Scott in arte Rosamunde Pilcher, nasce in Cornovaglia. Conosciuta in tutto il mondo come la Signora dei romanzi sentimentali e romantici. Romanzi dove passione e amore si intrecciano in storie che catturano e che trasportano in angoli meravigliosi, unici. Storie sempre  ambientate nella sua splendida isola, la Gran Bretagna.

Rosamunde Pilcher è autrice di 34 libri (11 dei quali con lo pseudonimo di  Jane Fraser), 80 film televisivi tratti dai suoi romanzi. Il suo primo romanzo I cercatori di conchiglie con cinque milioni di copie vendute.

Nel 2000 scrive  l’ultimo suo romanzo Winter Solstice (Solstizio d’inverno).
Io la scoprii  poco più che adolescente e lessi due sue romanzi, I cercatori di conchiglie e La camera azzurra. Poi la abbandonai, cominciarono gli anni di autori impegnati, di ‘spessore’ e di poesie.

La ripresi in mano intorno agli anni ’90 quando feci un viaggio in Gran Bretagna ed innamorandomi della Scozia,  in una vecchia bellissima libreria di Edimburgo  comprai, presa dalla foga dell’inglese e dei paesaggi, Wild Mountain Thyme (Profumo di Timo) .
Tornata a casa la abbandonai di nuovo.

Qualche settimana fa, intervistando Diego Galdino, (l’autore di Il primo caffè del mattino e Mi arrivi come da un sogno) vengo piacevolmente colpita dalla sua piccola avventura dopo aver letto un libro di Rosamunde Pilcher. Incuriosita e con una grande nostalgia dei luoghi che lei descrive in maniera sublime vado in biblioteca e prendo in prestito Solstizio d’Inverno.

Ora lo sto leggendo e quando apro il libro vengo immediatamente trasportata in quei bellissimi cottage di pietra, in quei paesaggi dove spesso l’impetuosità del mare e la furia del vento la fanno da padrone. Le brughiere, i pub, il tè con gli scones, l’amore, le passioni,  le tragedie un mix di ingredienti che sono sicura mi porteranno a rileggere e leggere tutti i suoi romanzi.

Ben tornata  nella mia vita Rosamunde Pilcher. Dispensatrice di parole d’amore.

Paola Oldani

25 marzo 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti

Paola Oldani

Nata a Milano, con un pò di sangue toscano nelle vene, che non guasta. Sposata con 2 pargoli in età adolescenziale … Pubblicitaria non per scelta, ma è stata la mia vita per quasi 20 anni, concessionarie di pubblicità e agenzie di comunicazioni … Poi un giorno ho detto basta!!! E da pubblicitaria sono diventata una mamma a tempo pienissimo, poi il passo è stato breve,da mamma a blogger con www.echemammasia.blogspot.com … e da sempre scrittrice compulsiva. Scrivo racconti che parlano d’amore, di amicizia, pensieri, poesie, fiabe … Scrivo su quaderni, sulle Moleskine (anche per darmi un tono) … su pezzi di carta, su scontrini del supermercato … ora sul mio blog. Per vivere decentemente devo scrivere penso, anzi ne sono sicura, se non scrivessi minaccerei la mia salute mentale … e quella di chi mi sta intorno.

Utenti online